"Sicure splendon le stelle"

Venerdì 7 dicembre andrà in scena “Sicure splendono le stelle” di Rosaria Bux alle ore 21 nella sala consiliare del palazzo comunale, in occasione della Festa della Toscana che si celebra il 30 novembre per ricordare l’abolizione della pena di morte ad opera del Granduca di Toscana, Pietro Leopoldo, avvenuta nello stesso giorno nel 1786. … Continua

Cioccolata del granduca

Che Cosimo III de’ Medici, penultimo granduca di Toscana, promulgatore del celebre “Bando Mediceo” che stabiliva i confini e il disciplinare tra gli altri del vino di Carmignano e che ha da poco compiuto i tre secoli di vita , fosse incline ai piaceri della tavola è risaputo, ma forse non è altrettanto noto il … Continua

Il dominio granducale sul mare

Tornano gli appuntamenti culturali del progetto Attivamente incentrati sulla storia del Granducato di Toscana, che si terranno ad ingresso gratuito martedì 6 marzo e martedì 20 marzo nella saletta incontri della Biblioteca Aldo Palazzeschi di Seano alle ore 21. Dopo avere esplorato gli aspetti meno noti della storia medicea, come la costruzione del potere politico … Continua

Le confessioni del granduca Cosimo III

Torna lo spettacolo dedicato a Cosimo III de’ Medici, stavolta non ad Artimino (dove la prima è andata in scena lo scorso settembre) ma nelle Scuderie medicee di Poggio a Caiano. E le date saranno due: il 21 e 22 febbraio alle 21.15. L’ingresso si conferma gratuito, ma i posti sono limitati – 150 a … Continua

L'acqua di due paesi

Domenica 10 dicembre ci saranno due appuntamenti in occasione della festa dell’acqua, voluta dai Comuni di Carmignano e di Poggio a Caiano per ribadire l’importanza dell’acqua come bene pubblico. Il programma della giornata prevede un trekking mattutino in campagna che sarà curato da parte dello storico Paolo Gennai. La passeggiata guidata avrà inizio alle ore … Continua

Il marketing culturale dei Medici

Quattro incontri per saperne di più sui Medici e sulla cura della propria immagine che la famiglia fiorentina ebbe sempre ben presente. L’appuntamento, per quattro martedì consecutivi, sarà il17, 24 e 31 gennaio e poi ancora il 7 febbraio. A parlarne sarà Mauro Scarpitta e gli incontri sono parte del programma invernale del progetto Attivamente, … Continua

Il Redi, scienziato e poeta alla corte dei Medici

Francesco Redi è stato uno dei primi a lodare le bontà del vino di Carmignano e farne diventare il protagonista di un’opera letteraria, nel Seicento. Dopo di lui anche Gabriele D’Annunzio, studente al Cicognini di Prato, ne canterà le lodi. Per saperne di più sul vino di Carmignano scegliete la sezione “De Gustibus” di questo … Continua

Sulle orme delle uve dei Medici

La pittura a volte si fa censimento. E proprio dall’osservazione di alcuni quadri è iniziata un’originalissima ricerca a caccia delle uve scomparse, coltivate un tempo in Toscana e anche a Carmignano e di cui oggi si è persa traccia. E’ una delle notizie più curiose che hanno accompagnato l’edizione 2008 di “Di Vini Profumi”, la … Continua

Translate »