Bandito concorso d'arte per Comeana

Per dar vita agli stemmi dei rioni

C’è tempo fino al 20 giugno per presentare la domanda di partecipazione per il concorso di pittura “Uno stemma per Comeana”, organizzato dal Comune di Carmignano con la direzione artistica di Mario Marasà. L’iniziativa è nata dall’idea di riportare in vita la vecchia gara che si svolgeva un tempo tra i rioni della frazione medicea, i quali in occasione della tradizionale fiera estiva si sfidavano in una competizione calcistica. Per ridare vigore all’antica consuetudine è stata lanciata la proposta di creare gli stemmi delle quattro contrade, che sono state in parte ribattezzate e si presentano oggi con i nomi di Bottega, Centro, Poggio Secco e Orta Chioccioli, contraddistinte rispettivamente dai colori rosso, celeste, verde e bianco.
Il concorso avrà luogo nei giorni della “Fiera di Comeana”, che quest’anno si terrà dal 28 giugno al 3 luglio e sarà preceduta da un’anteprima che si svilupperà dal 18 al 27 giugno e durante la quale si disputerà appunto il torneo di calcio al campo sportivo della Virtus Comeana. Le opere proposte dai singoli artisti dovranno essere quattro (una per ciascun rione) e potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica e su qualsiasi tipo di supporto. Per chiedere ulteriori informazioni sull’evento, prendere visione del regolamento e scaricare il modulo per la domanda di partecipazione è necessario consultare la pagina web www.comune.carmignano.po.it oppure scrivere a cultura@comune.carmignano.po.it o ancora chiamare lo 055.8750250. (Barbara Prosperi)

Posted on

Articolo pubblicato in Uncategorized. permalink.
Translate »