In memoria dei partigiani

Era l’11 giugno del 1944 quando alla stazione di Carmignano, a pochi chilometri dalla piccola frazione di Poggio alla Malva, perdevano la vita quattro ragazzi nel corso del sabotaggio agli otto vagoni del treno, carichi di tritolo, che erano fermi su un binario morto e destinati alla Germania. Bogardo ed Alighiero Buricchi, Ariodante Naldi e … Continua

Mio padre mi disse "Né fascista, nè soldato"

Fiorello Fabbri è nato a Prato il 13 giugno 1928 ed ha attualmente 91 anni. Fin da ragazzo, all’età di quindici anni, è stato attivo nella Resistenza italiana ed ha fatto parte della brigata Vannini, un gruppo di azione partigiana (GAP). Dopo la fine della guerra è stato nominato segreterario dell’ANCI e poi è stato … Continua

In ricordo dei partigiani

Per non disperdere la memoria dei quattro ragazzi, Ariodante Naldi, Bruno Spinelli e i fratelli Alighiero e Bogardo Buricchi, che persero la vita la notte dell’11 giugno 1944 nel tentativo di sabotare un treno carico di esplosivo diretto dalla stazione di Carmignano in Germania, il Comune di Carmignano in collaborazione col Comitato 11 Giugno di … Continua

Antifascisti e partigiani in mostra

Torna dal 2 settembre la mostra su antifascisti e partigiani del territorio di Carmignano, che ripropone l’esposizione inaugurata lo scorso giugno nei locali del Circolo A. Naldi di Poggio alla Malva. In occasione del 73° anniversario della liberazione di Carmignano che risale al 3 settembre 1944 l’ANPI di Prato ed il Comitato 11 Giugno 1944 … Continua

Rufina ricorda Mauro Chiti

E’ stato dimenticato per oltre settant’anni, ma nel 2016 la sua figura e la sua storia sono state doverosamente recuperate, e adesso anche il partigiano carmignanese Mauro Chiti al pari dei più noti Alighiero e Bogardo Buricchi, Ariodante Naldi e Bruno Spinelli, deceduti nel celebre attentato dell’11 giugno 1944 a Poggio alla Malva , sta … Continua

Lo Spazio Giovani ha un nome

Sono tanti i nomi di uomini e di giovani che hanno fatto la Resistenza. Spesso di questi nomi si rischia di perdere traccia se non ci sono sufficienti testimonianze storiche. Per settantadue anni Sergio Sorri, partigiano noto con il nome di battaglia di “Comeana” e morto sulle montagne pistoiesi nella zona di Traversagna, nel comune … Continua

Carmignano ricorda l'11 giugno 1944

Otto vagoni tedeschi carichi di tritolo saltarono in aria l’11 giugno 1944 sotto Poggio alla Malva. Si trovavano da giorni su un binario morto della stazione di Carmignano. Lo scoppio fu tremendo, quasi apocalittico: 1.600 quintali di tritolo fecero una buca enorme, bruciarono l’intera pineta e disintegrarono tre degli otto giovani autori del sabotaggio: Bogardo Buricchi, … Continua

Translate »