Covid-19, spesa e medicinali a domicilio

E volontari per far passeggiare i cani

Considerato l’aggravarsi della situazione epidemiologica legata alla diffusione del Covid-19, che tra la fine di dicembre 2021 e l’inizio di gennaio 2022 ha registrato una progressione impressionante, attestandosi più di una volta attorno al centinaio di nuovi casi giornalieri, l’amministrazione comunale di Carmignano, in collaborazione con alcune realtà assistenziali del territorio, ha rilanciato il servizio di consegna a domicilio di farmaci e beni di prima necessità, per supportare le centinaia di persone che si trovano attualmente in quarantena o in isolamento fiduciario.

Per avvalersi del servizio, che in verità è sempre rimasto attivo, e che è reso possibile grazie alla collaborazione delle associazioni territoriali coinvolte nel sistema della Protezione civile, è possibile contattare la Misericordia di Seano (055.8706777), la Misericordia di Carmignano (055.8712082) o l’Assistenza Medicea di Comeana (055.8710003) e comunicare all’operatore le proprie generalità (nome e cognome, indirizzo, numero di telefono) e le proprie esigenze.

Un incaricato provvederà a raccogliere la lista dei medicinali e dei generi alimentari e ad acquistare i beni richiesti, che verranno consegnati da un addetto in divisa, munito di tesserino di riconoscimento, mascherina e guanti. Il costo dei farmaci e dei generi alimentari è a carico del richiedente, mentre la consegna è gratuita.

Ci sarà inoltre la possibilità di chiedere ai volontari la consegna di indumenti e medicinali in ospedale, nell’eventualità in cui un familiare sia ricoverato e non ci siano persone in grado di provvedere alle sue necessità, a causa delle restrizioni sociali connesse alla pandemia.

Le iniziative sono possibili grazie all’impegno delle associazioni, delle attività e dei negozianti territoriali, tra i quali si segnalano: Misericordia di Seano, Misericordia di Carmignano, Assistenza Medicea di Comeana, Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, Vab Colline Medicee, Farmacie del territorio, Coop Seano.

Un servizio aggiuntivo è infine disponibile grazie al coordinamento del Comune di Carmignano e della Protezione civile con Enpa, Ente Nazionale Protezione Animali, che hanno deciso di mettere in campo una serie di volontari per garantire le uscite di sgambatura quotidiana ai cani altrimenti costretti in casa. Per prenotare il servizio è sufficiente telefonare dalle 8.30 alle 9.30 al 370.1329140 e successivamente inviare un sms o un messaggio WhatsApp allo stesso numero. Un operatore richiamerà per prendere accordi in base alle esigenze del cane e del proprietario.

Per qualunque tipo di necessità vige la raccomandazione di usare il buonsenso e di non appesantire inutilmente il lavoro dei volontari impegnati nelle varie attività di assistenza. (Barbara Prosperi)

Posted on

Questo articolo è stato pubblicato in info e con I tag . permalink.
Translate »