A spasso per le fattorie granducali

Una passeggiata il 24 febbraio

Sabato 24 febbraio gli amanti del trekking e della storia locale potranno partecipare ad una passeggiata pomeridiana incentrata ripercorrendo le antiche vie dell’epoca del granduca Pietro Leopoldo di Lorena. La passeggiata inizierà alle ore 14 con un percorso facile di circa 3 km, adatto anche per bambini dagli otto anni in poi, che inizierà dalla chiesa di Santa Cristina a Mezzana e proseguirà al borgo del Sasso fino al rio che proviene dal lago di Verghereto sulla strada granducale che collegava la fornace di Verghereto alla fornace del Sasso. Durante il percorso lo storico Paolo Gennai spiegherà, tappa dopo tappa, i principi cardini della politica lorenese relativa alla viabilità e come questa abbia negli anni modificato il paesaggio per avere preferito il trasporto su strada a quello tramite fiume, prediletto invece da parte della dinastia dei Medici. Ne è appunto un esempio proprio la strada granducale che fa parte di questo percorso, che condurrà i partecipanti fino alla fattoria delle Ginestre.
La passeggiata si concluderà con la visita alla vinsantaia ed alla cantina della fattoria con degustazioni di prodotti tipici, che saranno a cura di Andrea Landini, con uno sketch teatrale che sarà messo in scena da parte dell’associazione Teatro Castello. Per fare ritorno da Verghereto alla chiesa di Santa Cristina a Mezzana sarà predisposto un servizio navetta.
Per partecipare alla passeggiata è necessario prenotare contattando l’associazione culturale C.E.T.R.A. (telefono: 3701149658, e-mail: info@associazionecetra.it). Prima di partire si consiglia di parcheggiare nella piazza oppure in prossimità del cimitero di Santa Cristina a Mezzana. (Valentina Cirri)

Posted on

Questo articolo è stato pubblicato in storia e con I tag . permalink.
Translate »