Una app su Carmignano

Gratuita, l'ha ideata il Comune

Una nuova app a portata di cellulare è la novità tecnologica lanciata da parte del Comune di Carmignano lo scorso 29 marzo, che permetterà di comunicare in maniera semplice con i cittadini ed i turisti e di mettere a loro disposizione una varietà ampia di servizi utili: dallo scoprire Carmignano ed il suo patrimonio artistico e culturale fino a scrivere al sindaco e prendere appuntamenti con gli assessori, per arrivare a segnalare guasti, monitorare le scadenze ed accedere al portale dei pagamenti online Pago Pa.
L’applicazione, che si chiama proprio Carmignano, è gratuita e scaricabile da dispositivi Android ed Ios. Al suo interno il menu è organizzato in sezioni tematiche, tra le quali svetta “Qui puoi” che descrive cosa si può trovare dentro la app. Seguono altre sezioni, tra cui “Carmignano” che contiene una breve storia del Comune con altrettante sotto sezioni (scopri Carmignano: i borghi, le ricchezze storiche, artistiche e enogastronomiche; eventi e festività) tradotte anche in lingua inglese e tedesca. Dopodiché la sezione “Servizi utili” mette a disposizione dei cittadini una serie di strumenti che consentono di dialogare o di informarsi sulle attività della pubblica amministrazione come ad esempio sindaco ti scrivo, la possibilità di prendere appuntamenti con gli assessori o di accedere ai numeri utili della PA ed essere informati sulle scadenze del cittadino, segnalare guasti, collegarsi al sito web ed il sondaggio. Infine sarà possibile accedere al portale Pago Pa per effettuare i pagamenti di alcuni servizi.
Nella sezione dedicata alle “News & Eventi” i cittadini ed i turisti potranno trovare le informazioni relative ai progetti ed alle iniziative comunali ma anche reperire gli orari per la distribuzione dei sacchetti per la raccolta porta a porta oppure le modifiche alla viabilità. I turisti potranno invece accedere alla sezione “Turismo” per indicazioni relative a ristoranti, hotel, farmacie e musei. Infine la “Galleria” darà un assaggio dei migliori scorci e dei luoghi più caratteristici del territorio comunale. (Valentina Cirri)

Posted on

Questo articolo è stato pubblicato in info e con I tag . permalink.
Translate »